Orologiinmovimento.it: il tads si fa blog | tads

News & Events

banner_oim_1B

Dal 1997 (quella cui convenzionalmente si fa risalire la nascita del primo blog era una data proprio di luglio) a oggi ne hanno fatta di strada, il blog. il vocabolo sta per weblog – come dire, diario internet o giornale in rete – e dai primi tentativi naif di semplici amatori che volevano condividere una passione – non troppo diverso, in fondo, dalle nostre odierne pagine Facebook – è poi passato a indicare una vetrina di contenuti più specifici e professionali, o di materiali premium come elementi multimediali o tutorial. Per gestire questa versione 2.0 di un blog occorre che però il suo autore sia una figura di riferimento nel suo scenario e non a caso oggi commentatori politici e sportivi, chef, stylist, dj gestiscono i blog più seguiti.

Parlando di orologeria, per quanto il neonato http://www.orologiinmovimento.it non sia il primo weblog in materia, è ovvio che la sua nascita fosse da lungo tempo attesa e invocata dagli appassionati. Poter usufruire di un blog ospitato entro le mura virtuali del tads, la prima e più prestigiosa scuola di orologeria italiana, entro i suoi laboratori all’avanguardia e nei pressi delle cattedre ove siedono i maestri dell’eccellenza orologiaia italiana equivale infatti a un’impagabile opportunità. Che si tratti di post di scenario, di commenti tecnici sulle ultime novità lanciate dalle case più in vista, o di reportage ove si narra il frenetico day by day dei nostri talenti, futuri mastri orologiai, già da subito orologiinmovimento si pone quale una delle voci più autorevoli nel suo campo, con una bacheca ambita e sempre vitale e una piattaforma social (grazie ai profili Facebook e Instagram) di prezioso riferimento per addetti ai lavori e appassionati oltre che, naturalmente, per gli artigiani di domani.