A VicenzaOro Winter l’esperienza di Tarì Design School – tads

A VicenzaOro Winter l’esperienza di Tarì Design School

Una appassionata lettera del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Elsa Fornero ha aperto il workshop organizzato da Tarì Design School a VICENZAORO Winter: il 23 gennaio 2013 il Direttore di Tarì Design School Andrea Maria Romano, il Presidente Vincenzo Giannotti, il Direttore Generale della Fiera di Vicenza Corrado Facco e la dott.ssa Sandra D’Agostino, responsabile ISFOL, si sono confrontati sul tema del nuovo Apprendistato, strumento approntato dal Ministero che ha tra i suoi obiettivi quello di gettare un ponte concreto tra formazione e mondo del lavoro, con vantaggi per le imprese e per i giovani. Il workshop “Mobilitare i talenti: manualità, creatività, eccellenza – l’esperienza di Tarì Design School” ha così tirato le prime somme sui benefici connessi ad un sistema di formazione direttamente connesso con le opportunità occupazionali.
“Il workshop si incardina bene nell’ambito del tema della Fiera di quest’anno, “The Future. Now” – ha commentato Corrado Facco –: se il futuro è adesso, è adesso che i giovani talenti vanno stimolati ed instradati su percorsi professionalizzanti sfruttando la sinergia di realtà importanti che collaborano tra loro e superano qualsiasi distanza geografica. Ecco perché puntiamo sulla delocalizzazione e sulla propensione a creare ponti di collaborazione tra realtà d’eccellenza, come Fiera di Vicenza e Tarì Design School”. Sandra D’Agostino, responsabile ISFOL, ha illustrato i diversi tipi di contratto che rientrano nel nuovo Apprendistato, spiegando come questa innovativa formula sia in realtà la prosecuzione dell’ antica pratica del mettere in opera una professionalità legata a doppio filo al sapere manuale. Andrea Maria Romano ha chiuso il cerchio descrivendo l’organizzazione e i corsi di Tarì Design School, improntata da sempre sul binomio formazione-lavoro. “Anche nella mia azienda molti dipendenti sono ex allievi della scuola – ha concluso il Presidente Vincenzo Giannotti – e il nostro approccio nella gestione della scuola e delle prospettive future è quello di puntare sulla professionalità attraverso un aggiornamento delle tecnologie e un reciproco arricchimento, dell’impresa e dei lavoratori”.
L’incontro è stato moderato dal giornalista di Rtl 102.5 Gabriele Manzo, che ha brillantemente gestito la discussione con domande mirate, dando all’incontro la piacevole leggerezza di un talk.